domenica 2 febbraio 2014

AHAHAHAHAHAH!

L’INTERVISTA ALLA TV AL ARABIYA. Letta: «La crisi è finita in Italia e in Europa». Il premier negli Emirati: «Venite ad investire da noi. Pronto un grande piano di privatizzazioni»

«La crisi è finita in Europa e in Italia». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, nel corso di un’intervista ad Al Arabiya. Oggi, ha sottolineato Letta in visita negli Emirati, si presenta «l’opportunità di investire nel nostro Paese e di rafforzare i legami tra gli Emirati, i Paesi del Golfo e l’Italia. È un periodo di nuove opportunità, la crisi è finita in Europa».

LE PRIVATIZZAZIONI - L’Italia ha un «ambizioso» piano di privatizzazioni, ha aggiunto il capo del governo, e dopo anni di crisi i mercati sono pronti ad accoglierlo, con l’obiettivo di tagliare il debito ma anche di attrarre investimenti. «La situazione è stata veramente difficile negli ultimi cinque anni - ha ricordato il premier -. C’è stata la crisi dell’eurozona, l’Italia era in difficoltà per il debito pubblico, ora siamo a un un punto di svolta, io sono ottimista perché per la prima volta tagliamo il debito dopo 6 anni, la situazione sta cambiando, la crescita sarà l’1% quest’anno e il 2% l’anno prossimo. La situazione sta cambiando verso la stabilità, io presento qui un piano di grandi privatizzazioni, una grande opportunità di investire in Italia».

3 commenti:

Nessie ha detto...

Sì, c'è da scompisciarsi di risate. Non vorrei che gli arabi gli credessero e ci mandassero un altro po' di risorse qua.

Eleonora ha detto...

Ma io dico, va bene che va a togliersi il cappello all'estero per l'ennesima volta... A tentare di svenderci per la distruzione finale, ma dico anche che NON c'è un cazzo di dato a smentirlo sulla presunta fine della crisi... O mente sapendo di mentire o lui sa qualcosa che altri non sanno.

Johnny88 ha detto...

Una bella barzel-Letta